fbpx

Sto andando nella giusta Direzione?

Sarà la giusta Direzione?

Quante volte, (e per fortuna), ci siamo fatti questa domanda?

La certezza nella nostra crescita personale, proprio come nella vita, è spesso dichiarazione di ristrettezza mentale e stasi.

Questo non vuol dire che siano inesistenti gli strumenti per riconoscere l corretta direzione. In questo video metto in comparazione due cammini opposti ed i vari passi che li compongono.

Entusiasmo, Euforia, Estasi, in opposizione a Fervore, Invasatura ed Ossessione.

In questo modo sarà semplice riconoscere nelle nostre vite quei passi e renderci conto di qual’è la nostra posizione nel percorso.

Ovviamente ogni via ed ogni osservazione su di noi e sul nostro cammino parte sempre dallo stesso punto, il qui ed ora.

Solo in una condizione di presenza possiamo osservarci e comprendere il nostro stato dell’essere.

E solo con la costante osservazione possiamo comprendere la necessità delle costanti deviazioni che la vita ci porta a fare.

Per quanto corretto, ogni percorso iniziale giocoforza diventa inutile nel momento in cui lo abbiamo compreso e sublimato.

Andare nella giusta direzione alla fine dei conti vuol dire portare il nostro spirito al compimento del suo cammino in questa incarnazione!

 

Articolo precedente
Aforismi 10: Milena Maggio
Articolo successivo
Bocconcini di Presenza : Esercizio 10

Post correlati

Nessun risultato trovato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu