fbpx

Affideresti la tua vita alla Fortuna?

La Fortuna è cieca ma la Sfiga ci vede benissimo!

Quante volte lo abbiamo sentito dire?

Siamo veramente convinti che la nostra vita sia in mano al caso, alla fortuna o agli dei che si divertono a giocarci scherzi più o meno piacevoli?

Forse è giunta l’ora di crescere!

Iniziamo a guardare le nostre vite come risultante delle nostre azioni, delle nostre scelte, riprendiamoci la libertà che ci dà essere gli unici responsabili del nostro destino.

Essere qui ed ora, totalmente responsabile delle mie azioni fa si che io riprenda la dignità dell’incarnazione che ho scelto di sperimentare.

Non siamo qui per caso, ma perché abbiamo scelto questi tempi bizzarri per metterci alla prova ed evolvere nel cammino che il nostro spirito deve ancora percorrere.

 

Articolo precedente
Bocconcini di Presenza esercizio 12: Il Testimone
Articolo successivo
25° meditazione: hûn êş û te ne

Post correlati

Nessun risultato trovato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu